SITOANIEUna grafica completamente rinnovata, un’interfaccia user friendly e una completa ottimizzazione per la navigazione da mobile: “Impianti a Livelli” debutta sul web con un look completamente rinnovato. Il sito impiantialivelli.it è stato realizzato da CSI, Associazione Componenti e Sistemi per Impianti di Federazione ANIE, per offrire uno strumento di divulgazione sulle potenzialità dell’impianto elettrico domestico, utile e di facile consultazione per i professionisti del settore e per tutti coloro, anche utilizzatori, che sono interessati a conoscere meglio ciò che possono ottenere da un impianto elettrico al passo con i tempi. Dal 2011 ad oggi, il portale è diventato un vero e proprio punto di riferimento sul tema, grazie anche al contributo dei nuovi strumenti di comunicazione social che riscuotono sempre più successo sul web: la pagina Facebook di Impianti a Livelli è ormai arrivata a registrare oltre settemila followers e i post incassano una portata settimanale di oltre cinquemila visualizzazioni.

Il nuovo sito è nato proprio grazie ai suggerimenti dei followers dei canali social. Nei mesi scorsi è stato infatti effettuato un sondaggio on line su quali avrebbero dovuto essere i contenuti e l’aspetto della nuova interfaccia. Per i professionisti del settore il nuovo impiantialivelli.it contiene i materiali utili agli esperti dell’impianto elettrico: documentazione tecnica, booklet dedicati, link di interesse e tutto ciò che serve per essere aggiornati sulla normativa e per rispondere alle domande dell’installatore alle prese con un impianto nuovo o da riqualificare.
Per il consumatore finale invece impiantialivelli.it si configura come una vera e propria bussola per orientarsi nel complesso mondo dell’impianto elettrico domestico, delle sue funzionalità e delle sue potenzialità, attraverso pubblicità (scaricabili nell’area download), video tutorial e ricchi materiali disponibili gratuitamente. In particolare la sezione ‘Rubriche’ è stata aggiornata con nuovi contenuti dalla grafica semplice, accattivante e divertente, mentre le “Schede Livelli” sono divenute interattive e arricchite da focus specifici sugli ambienti e le stanze della casa (cucina, bagno, camere). Particolarmente utile anche il Glossario dell’impianto elettrico, che spiega in maniera semplice la terminologia tecnica del settore.
Il nuovo sito web si integra e dialoga con le pagine social di Facebook e Google+, il canale YouTube, il profilo Linkedin e l’app dedicata, che contiene anche un test di autoverifica sul livello di impianto adatto alle proprie necessità, tutti targati “Impianti a Livelli”.
Da ricordare anche la newsletter informativa, che è possibile ricevere periodicamente via mail registrandosi nell’apposita area dell’home page.

La classificazione a livelli degli impianti elettrici è stata introdotta nel 2011 dal capitolo 37 della Norma CEI 64-8, che ha completamente ridefinito le regole di progettazione e realizzazione degli impianti elettrici in ambito residenziale. La Norma introduce una classificazione degli impianti in tre livelli: il Livello 1 definisce la configurazione minima che deve avere un impianto perché possa essere considerato a norma, il Livello 2 ne aumenta le dotazioni, le prestazioni e la fruibilità, mentre il Livello 3, quello domotico, rappresenta la massima espressione di un impianto, con funzioni intelligenti e hi tech che ottimizzano la vita domestica e consentono significativi risparmi energetici e quindi economici. Fin dall’introduzione della nuova Norma, nel 2011, ANIE ha promosso una intensa campagna di divulgazione delle nuove regole dell’impianto elettrico, implementata poi nel 2014 con una nuova immagine grafica e nuovi personaggi guida, ma soprattutto con l’allargamento del target, fino a quello consumer.

L’obiettivo è far comprendere che, grazie alla tecnologia, oggi ogni abitazione può rispondere in modo flessibile alle esigenze di chi la abita. Sicurezza, comfort, efficienza energetica diventano le parole chiave per scegliere consapevolmente dove e come vivere il proprio spazio.

“Il livello di un impianto elettrico domestico influenza direttamente la qualità della vita in casa e riguarda tutti – commenta Stefano Dionigi, coordinatore Commissione comunicazione CSI –. Il livello minimo è quello che garantisce la totale sicurezza dell’impianto e che permette un adeguato utilizzo dell’energia elettrica all’interno dell’abitazione. Ma questo è solo il punto di partenza, un impianto di livello superiore può offrire molto di più; e la consapevolezza di ciò che può offrire (grazie anche alla domotica) è ancora poco diffusa. La comunicazione di “Impianti a Livelli” è finalizzata proprio a promuovere, in maniera semplice e vivace, una maggiore conoscenza sia delle esigenze che, soprattutto, dei vantaggi legati all’impianto evoluto, offrendo delle indicazioni utili e pratiche per comprenderlo meglio e su come approcciarlo.”
“I numeri di accesso degli utenti del web e dei social ci dimostra che c’è interesse da parte dei consumatori, che vogliono essere sempre più informati e consapevoli. Il risparmio energetico nell’abitazione, le agevolazioni fiscali per rinnovare l’impianto, la predisposizione di punti prese e punti luce, fino alle possibilità offerte dalla domotica: sono tutti temi di grande interesse per chi si trova ad affrontare l’acquisto di un immobile, una ristrutturazione o semplicemente vuole alzare il livello di sicurezza, di comfort e tecnologico della sua casa. Alcuni articoli presenti nel sito affrontano anche il tema del costo dell’impianto e soprattutto gli stratagemmi per contenerlo e gestirlo al meglio e nel tempo. Mi riferisco in particolare alla progettazione dell’impianto e alla predisposizione dell’appartamento, ma rispetto a questo ed agli altri argomenti che ho accennato, rimando alle innumerevoli informazioni contenute nel sito www.impiantialivelli.it”.

 

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here