Nell’era della trasformazione digitale che sta proponendo nuovi paradigmi di pensiero, processo e realizzazione in ogni ramo dell’economia, il settore delle costruzioni, in particolare quello delle infrastrutture tecnologiche degli edifici, sta vivendo il suo rinascimento digitale basato su quattro importanti pilastri.

Il primo è rappresentato dai sempre più innovativi sistemi di home e building automation, che oltre ad assicurare i massimi livelli di comfort e di sicurezza risultano indispensabili per ottimizzare sia i consumi energetici, sia la gestione della produzione di energia a livello di micro grid

Il secondo pilastro è rappresentato dalla Buildings IoT ovvero dall’interconnessione degli edifici in rete riferita non solo ai singoli componenti tecnologici  attivi e passivi ma anche agli occupanti stessi che vivono l’edificio e non solo nell’edificio.  Entro il 2020 a livello globale saranno oltre 50 miliardi i dispostivi connessi in rete.

Il terzo pilastro è l’analisi dei dati. L’interconnessione degli edifici in rete, oltre a consentire una loro gestione geografica da remoto, da ogni  luogo e in tempo reale, produce una grande quantità di dati, Big data, che strutturati e analizzati e trasformati in Smart data permettono di realizzare applicazioni e servizi digitali ad elevato valore aggiunto che consento di aumentare il comfort, la sicurezza, la produttività e la sostenibilità di ogni edificio sia nuovo, sia già esistente e per qualsiasi destinazione d’uso.

Sistemi di automazione, interconnessione e algoritmi per l’analisi dei dati costituiscono i componenti dell’intelligenza artificiale degli edifici un’intelligenza che li renderà sempre più autonomi, performanti e sicuri.

Il quarto pilastro è il BIM, Building Information Modeling, il processo digitale che con le sue sette dimensioni accompagna l’edificio in tutte le sue fasi: dalla pianificazione, alla progettazione, alla  realizzazione e gestione, ed eventualmente alla sua dismissione.

Grazie al BIM è possibile realizzare il digital twin, non più prerogativa del settore industriale ma oggi anche del settore delle costruzioni. Realizzare il gemello digitale di un edificio prima di costruirlo comporta diversi e importanti vantaggi quali una sensibile riduzione dei costi di realizzazione e una gestione avanzata dell’immobile per l’intero ciclo della sua vita utile.

Su questi quattro pilastri che elevano il Building 4.0 si basa l’offerta completa e integrata  di soluzioni e servizi  digitali di Siemens per le differenti discipline di  Building Automation,  Buildings IoT,  Indoor Positioning,  Safety & Security,  Data Analytics,  Digital Services,  e-Mobility,  Micro & Smart Grids,  Smart Energy Management,  Building Information Modeling.

Un’offerta che permette di realizzare edifici altamente performanti e sostenibili e con un elevato valore aggiunto garantito nel tempo.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here