campus cameGli 8 migliori studenti di istituti tecnici e professionali che hanno aderito al progetto di formazione di Came, selezionati tra oltre 250 giovani, per diventare gli installatori del futuro. Per l’anno scolastico 2016-2017 Came l’iniziativa verrà estesa anche ad Abruzzo, Lazio, Liguria, Umbria e Valle D’Aosta, toccando 14 regioni.

Campus Came è un progetto lanciato nel 2014 da Came, leader in Italia e nel mondo nel settore della Home & Building Automation, che ha l’obbiettivo di diffondere tra le nuove generazioni la cultura dell’automazione e della domotica, investendo sulla formazione dei giovani.

Gli 8 studenti – provenienti da Campania, Friuli Venezia Giulia, Marche, Piemonte, Toscana, Trentino e Veneto – che hanno partecipato con i compagni e altre classi del proprio istituto alla seconda edizione di Campus Came e si sono distinti per le proprie capacità, prenderanno parte a un percorso di approfondimento nelle sedi Came di Dosson di Casier (TV) e di Sesto al Reghena (PN). Termineranno l’esperienza con uno stage presso la rete di installatori autorizzati del Gruppo trevigiano.

L’iniziativa promossa da Came, parte dalla consapevolezza che la connettività cambierà radicalmente il mondo della casa e che la domotica, tecnologia sempre più vicina alle persone, giocherà un ruolo di primo piano nella gestione degli impianti e di tutte le automazioni presenti nelle abitazioni di domani.

Con questo progetto, dedicato alle scuole professionali, l’azienda trevigiana vuole contribuire a formare giovani installatori capaci di essere veri innovatori, in grado di proporre soluzioni e progetti domotici e di diventare imprenditori di se stessi.

Campus Came si propone di far conoscere ai giovani questa professione attraverso un percorso di formazione costituito da lezioni teoriche nelle scuole che hanno aderito all’iniziativa, completato da uno stage della durata di 15 giorni in azienda offerto ai migliori studenti di ciascuna regione coinvolta.

Lo stage prevede una settimana di lezioni formative in Came, durante le quali gli studenti potranno acquisire anche competenze relative alla preventivazione, alla presentazione di un’offerta, alle certificazioni e alla normativa vigente, e una settimana di tirocinio presso una delle imprese di installazione autorizzate presenti sul territorio.

Partito come progetto pilota nel 2014 in Veneto e Friuli Venezia Giulia, Campus Came ha coinvolto complessivamente nell’edizione successiva 9 regioni italiane: si sono infatti aggiunte Campania, Emilia Romagna, Lombardia, Marche, Piemonte, Toscana e Trentino. Il successo riscosso dall’iniziativa ha spinto Came ad estenderla anche ad Abruzzo, Lazio, Liguria, Umbria e Valle D’Aosta nell’anno scolastico 2016-2017, raggiungendo 14 regioni.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here