“Case elettriche” ABB per un giacimento petrolifero offshore

case elettricheSpedito il primo lotto di nove “case elettriche”(E-House)

Case elettriche: ABB è impegnata nella fornitura di 4.000 metri quadrati per 98 metri di lunghezza di moduli E-House per il giacimento petrolifero offshore di Satah al-Razboot (SARB) negli Emirati Arabi Uniti allo scopo di garantire l’approvvigionamento di energia elettrica a questa remota località.

L’ordine, del valore di $80 milioni – il maggiore progetto di E-House ABB fino a oggi -, è arrivato nel 2014 da Hyundai Engineering & Construction, un’importante azienda sudcoreana di progettazione, procurement, costruzione e messa in servizio, che si era aggiudicata l’appalto della commessa. L’impianto petrolifero, che si trova 200 chilometri a nord-ovest di Abu Dhabi, verrà alimentato da cinque generatori a turbina a gas collegati ai moduli E-House forniti da ABB.

Una E-House modulare è una struttura praticabile prefabbricata da esterno, che include quadri di distribuzione in bassa e media tensione nonché altri apparecchi ausiliari. Questa soluzione, simile a una sottostazione, è in grado di ridurre al minimo le installazioni e la manutenzione in loco, cosa particolarmente vantaggiosa quando si tratta di zone remote.

La trasportabilità delle E-House modulari di ABB le rende facili ed economiche da montare e spostare” ha dichiarato Tarak Mehta, Presidente della Divisione Electrification Products.

La nostra innovativa soluzione contribuirà a migliorare l’affidabilità delle forniture elettriche nell’ impianto in cui saranno installate. La costituzione della nuova Divisione Electrification Products ci consente di rispondere meglio alle esigenze dei nostri clienti attraverso soluzioni combinate in bassa e media tensione. È un grande esempio del valore aggiunto che intendiamo garantire ai nostri clienti. Siamo in grado di offrire soluzioni già pronte per incrementare la produttività dei clienti.”

Le case elettriche modularizzate coprono un’area totale di 4.000 metri quadrati per ospitare gli apparecchi, con la sottostazione principale della lunghezza di 98 m, che viene divisa in due sole unità per la spedizione. I moduli E-House sono dotati di quadri di distribuzione di bassa e media tensione nonché di Motor Control Center, inverter a frequenza variabile e un sistema ECMS (Electrical Control Monitoring System).

Il giacimento petrolifero offshore di SARB è gestito dalla società Abu Dhabi Marine Operating Company (ADMA-OPCO), una delle principali produttrici di petrolio e gas naturale della zona offshore degli Emirati. Lo sfruttamento del giacimento comporta la costruzione di due isole artificiali per agevolare le trivellazioni per l’estrazione del greggio.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

L’Impianto Elettrico © 2017 Tutti i diritti riservati