House under construction with energy ratings«Creare occupazione tutelando l’ambiente» è l’obiettivo indicato dal ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti intervenendo convegno «Il Sud sostenibile», nell’ambito del Forum della Pubblica Amministrazione a Roma.

«Nel decreto che approveremo in uno dei prossimi Consigli dei ministri – ha spiegato il ministro – metteremo a disposizione 350 milioni con un tasso agevolatissimo e un fondo rotativo per interventi d’efficientamento energetico negli edifici pubblici, con priorità per quelli scolastici».

Aumentare la quota di energia consumata proveniente da fonti rinnovabili e migliorare l’efficienza energetica promuovendo le opportunità di sviluppo locale sono gli altri obiettivi indicati dal ministro. «Sono stati messi a disposizione 183 milioni per le Regioni obiettivo Convergenza – il piano operativo interregionale finanziato con i fondi europei – e parliamo di interventi soprattutto per le piccole e medie imprese che oggi soffrono di più, ma che rappresentano il principale asset del nostro Paese. Oggi, infatti, mettere in rete sviluppo vuol dire anche creare occupazione»

«Un obbligo però – ha proseguito Galletti – deve essere quello del rispetto dell’impegno di spesa: se critichiamo l’Unione europea e siamo i primi a non riuscire a spendere i soldi che la stessa Ue ci consegna, diventiamo deboli. Dobbiamo dare all’Ue un segno politico di virtuosità».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here