Solarzellen 3Prosegue in Italia lo sviluppo di una nuova stagione di mercato per il fotovoltaico post-incentivi. Con la pubblicazione della delibera dell’Autorità per l’Energia – molto attesa da parte degli operatori e che ha chiarito alcuni punti critici fondamentali, cui seguiranno entro fine marzo le regole operative da parte del GSE – diventa praticabile una nuova strada per fare solare senza incentivi: quella di vendere l’energia producendola direttamente sul tetto del cliente, grazie ai Sistemi Efficienti di Utenza, o SEU.

Si tratta di sistemi alimentati da impianti a rinnovabili o da cogenerazione ad alto rendimento, con potenza fino a 20 MWe, gestiti da un solo produttore, che può essere anche diverso dal cliente finale, realizzati all’interno di un’area di proprietà o nella piena disponibilità del cliente stesso. Configurazioni che danno un vantaggio economico perché, essendo l’energia prodotta e consumata all’interno del SEU esente dagli oneri della rete di trasmissione-distribuzione e dagli oneri generali di sistema, consentono al cliente di garantirsi elettricità a tariffe inferiori rispetto a quella prelevata dalla rete pubblica e al produttore di venderla a un prezzo superiore a quello del mercato elettrico. Si rende così possibile, in un’ampia varietà di situazioni, fare fotovoltaico non incentivato, ossia in grid parity.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here