Eikon Touch VimarSeducenti fin dal primo sguardo, le linee di Eikon Tactil danno vita a una superficie in vetro liscia e luminosa, in grado di esaltare anche gli interni delle strutture alberghiere più esclusive.

È sotto questo elegante materiale che trovano posto i comandi KNX di Vimar. Per attivarli basta un lieve tocco, che la raffinata tecnologia touch trasforma in controllo diretto dell’energia. Appena vengono sfiorati, infatti, un sensore proximity rileva la vicinanza al dispositivo e attiva una retroilluminazione a led RGB integrata nel sistema. Mentre, una volta premuto il pulsante, un apposito segnale offre un feedback acustico.

Fino a 6 tasti

Pensati per contenere fino a 6 tasti indipendenti – programmabili via ETS per assolvere funzioni di comando on/off, controllo tapparelle, regolazione luci, richiamo scenari e molte altre ancora – i comandi KNX di Vimar sono inoltre dotati di morsetti bus integrati nel dispositivo, che facilitano notevolmente il cablaggio ed evitano qualsiasi possibilità di errore nei collegamenti.

Ma Eikon Tactil è anche controllo degli accessi dell’albergo: il lettore a trasponder Eikon Tactil con standard KNX consente l’accesso a determinate aree o ambienti solo alle persone autorizzate. Mentre una volta all’interno della stanza un altrettanto elegante lettore di carte a trasponder con tasca consente all’possessore della card di attivare la sua utenza, di richiamare gli scenari preimpostati per quel determinato ambiente e alla reception di controllare la presenza in camera del cliente o del personale di servizio.

Gestione e controllo da PC

Attraverso il software Well-contact Suite – disponibile in tre diversi applicativi, differenziati per dimensioni dell’edificio che consentono la gestione e il controllo di tutti i dispositivi del sistema da pc – infine è possibile salvare e visualizzare lo storico degli accessi, memorizzati localmente sul dispositivo, e verificare il tempo di permanenza all’interno del locale.

I dispositivi Eikon Tactil sono personalizzabili – attingendo da un’ampia libreria di simboli – e integrabili in qualsiasi contesto architettonico.

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here