Img casa virtuale_HRComprereste un televisore senza averlo mai visto acceso? Probabilmente no…questo sembrava essere uno dei problemi del mercato della domotica. Prima, infatti, il cliente non aveva modo di testare il sistema che stava acquistando, se non in una show-room che difficilmente offre la reale dimensione di ciò che è possibile organizzare in una casa.

Over s.p.a. ha risolto il problema, realizzando una casa virtuale alla quale è possibile accedere on line attraverso un link la casa può essere controllata tramite un sistema di realtà aumentata semplicemente inquadrando lo schermo del computer con il proprio smartphone.

Non si tratta di una demo, ma del vero e proprio software presente nel sistema di controllo realizzato da Over che consente a ogni utente di aprire e gestire una propria  casa. La casa virtuale così concepita rappresenta un’opportunità unica che permette di collaudare realisticamente, prima di acquistarlo, l’impianto elettrico 2.0.

Con grande immediatezza si può capire come funziona una casa energeticamente controllata dal sistema Over e i suoi vantaggi. Nella casa, infatti, è possibile:

  • programmare le funzioni degli interruttori e degli scenari;
  • usare i pulsanti nel modello 3D o visualizzare l’interfaccia su uno o più smartphone senza la necessità di essere connessi su una stessa rete;
  • rilevare i consumi di tutti i dispositivi all’interno della casa;
  • provare la funzione di eco-stand-by sui dispositivi;
  • monitorare e misurare i consumi reali generati da tutti gli apparecchi in uso.

Uno strumento tanto accessibile quanto evoluto. “Over è la prima azienda del settore ad offrire un servizio di realtà aumentata con il quale è possibile provare l’intero sistema” dichiara Adriano Cerocchi, amministratore delegato di Over spa, una spin-off dell’Università Sapienza di Roma nata nel 2012 e recentemente trasformata in SPA. “La casa virtuale è stata sviluppata dai nostri ingegneri con tecnologia Unity 3D (il plug-in Firefox deve essere installato al primo avvio) sulla piattaforma di Amazon EC2, la stessa di Dropbox, Apple iCloud, ed altri servizi di primaria importanza. A seguito del grande interesse, abbiamo avuto l’onore di essere invitati ad esporre il nostro sistema all’EXPO, presso la Torre di Pero, una struttura dedicata alle nuove tecnologie. L’entrata è su invito”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here