silosḔ stata pubblicata l’edizione aggiornata del software ProgEx dust 4 by CEI per la classificazione dei luoghi pericolosi per la presenza di polveri combustibili secondo la Norma CEI EN 60079-10-2 (Classificazione dei luoghi – Atmosfere esplosive per la presenza di polveri combustibili) e la relativa Guida tecnica di applicazione CEI 31-56.

ProgEx dust 4 consente di effettuare la classificazione delle zone nei luoghi in cui sono presenti polveri combustibili in ottemperanza alle prescrizioni normative. Usa inoltre database che raccolgono i dati di oltre 4000 prove su polveri combustibili.

Il software propone finestre specifiche per la classificazione dei più comuni componenti installati nei luoghi industriali con presenza di polveri (quali, per esempio, contenitori, filtri, cicloni, elevatori a tazze, trasportatori a coclea, …); in alternativa è possibile definire una nuova sorgente di emissione ad hoc. La classificazione è condotta considerando la quantità e le caratteristiche della polvere che viene emessa dalla sorgente di emissione, nonché la possibilità di formazione di strati di polvere che, a loro volta, costituiscono nuove sorgenti di emissione. Al termine dell’elaborazione, ProgEx dust 4 prepara la “Relazione illustrativa dei calcoli eseguiti” prevista dalla Guida tecnica CEI 31-56.

Il manuale del ProgEx dust 4, contenuto all’interno del software, fornisce anche un esempio applicativo, nel quale il lettore è condotto passo dopo passo nella classificazione. L’esempio tratta il caso della classificazione di un’emissione da una tramoggia, in ambiente esterno, che viene caricata manualmente, mediante scarico di contenitori (ad es. sacchi).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here