Proenergy BariL’efficienza e la riqualificazione energetica sono temi fondamentali in questi ultimi anni per il nostro Paese. Come si evince dal Rapporto Annuale sull’Efficienza Energetica 2013 svolto da Enea, grazie al Piano d’Azione per l’Efficienza Energetica dal 2005 al 2012 il risparmio energetico complessivo è stato di 73.279 GWh/anno, che rappresenta il 58% dell’obiettivo previsto al 2016, anno in cui il risparmio totale previsto raggiungerà 126.540 GWh/anno.

Gli incentivi e le detrazioni per la riqualificazione energetica permettono, quindi, di conseguire obiettivi significativi in termini di riduzione di gas serra e possono essere strumenti concreti per promuovere la ripresa economica del comparto edile. Sempre secondo rilevazione ENEA nel 2012 sono state presentate 571.200 domande per la detrazione delle spese di riqualificazione edilizia, 265mila di queste sono relative all’efficientamento energetico. Gli investimenti attivati nel corso del 2012 hanno raggiunto i 14 miliardi totali, di cui 3 in interventi di riqualificazione edilizia. A questi investimenti, secondo la stima di ENEA, corrispondono circa 44mila occupati diretti e 67mila complessivi: un input decisivo se si pensa che nello stesso anno il settore ha perso 200.000 occupati.

Questi numeri sono decisamente significativi e obbligano gli operatori a fare i conti con un comparto sempre più orientato alla riqualificazione energetica e che si confronta con tecnologie e normative in costante evoluzione. Per aiutare gli addetti ai lavori in questo percorso di aggiornamento, torna dal 20 al 22 novembre 2014, nei padiglioni della Fiera del Levante di Bari, Proenergy, evento professionale di  informazione e formazione dedicato all’efficienza energetica e alle energie rinnovabili.

Strutturato come una vera e propria città dell’edificio intelligente, l’evento è articolato  in tre Quartieri: TC – Termoidraulica Clima per climatizzazione, riscaldamento e idronica, ER+ Energie Rinnovabili per le fonti rinnovabili e i consumi energetici degli edifici e SD – Soluzioni Domotiche per l’edificio intelligente. Attraverso i Viali tematici e le Piazze dell’Eccellenza di questa “città”, gli operatori professionali, tra cui progettisti, installatori, costruttori ed esperti in gestione dell’energia, verranno guidati alla scoperta delle ultime novità su normative, prodotti, processi innovativi, vantaggi applicativi ed economici. Visto il successo registrato la scorsa edizione, verrà infatti riproposta la formula della fieraconvegno, preziosa vetrina per le aziende e concreta occasione di incontro con i visitatori. Questi ultimi saranno protagonisti e attori della manifestazione, grazie a numerose occasioni di aggiornamento professionale nelle Piazze dell’Eccellenza e nelle Unità Dimostrative, dove le aziende stesse, con il supporto del Comitato Tecnico, illustreranno le reali applicazioni dei loro prodotti.

Partendo dal presupposto che oggi le nuove costruzioni e le ristrutturazioni implicano un’integrazione sempre più stretta tra involucro evoluto, impianti tecnici, energie rinnovabili e soluzioni domotiche, al  centro di ogni quartiere sarà collocata inoltre l’Arena dell’Edificio Intelligente, dedicata alla presentazione delle best practice e dei possibili sviluppi dell’interazione tra le diverse componenti.

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here