I sistemi di controllo Helvar sono stati scelti da Ecolgraf, azienda leader nel settore della stampa editoriale per migliorare le prestazioni energetiche dell’impianto di illuminazione e garantirne una migliore gestione generale. Il risparmio ottenuto è quasi del 50% e la soddisfazione del cliente elevata

 

Verona è la sede dello storico stabilimento di Mondadori Printing oggi diventata Ecolgraf dopo l’acquisizione da parte del Gruppo Pozzoni, altro gigante della stampa editoriale, con la sua esperienza centenaria che ha infuso nuove energie a uno dei più prestigiosi e moderni centri di stampa in Italia.

Gli impianti di produzione Elcograf sono attrezzati con macchine per la stampa offset, da foglio e da bobina oltre quelle per rotocalco. Gli impianti lavorano a ciclo continuo, mediamente al 80% della capacità produttiva e contribuiscono per circa il 10% del totale delle esportazioni di prodotti grafici italiani.

Ogni anno in questi impianti vengono stampati: 17 periodici settimanali, 72 periodici mensili, 470 milioni di copie di magazine, 322 milioni di copie di cataloghi, 20 milioni di copie di libri illustrati, 52 milioni di copie di libri in bianco e nero, 126 milioni di copie di opuscoli/locandine e inserti.

Dopo l’acquisizione da parte del Gruppo Pozzoni lo stabilimento di Verona è stato parzialmente aggiornato dal punto di vista impiantistico per adeguarsi alla normativa, ma soprattutto per migliorare le prestazione energetiche e per aumentare il comfort visivo dei lavoratori. Primo intervento in ordine di tempo è stato quello effettuato sul reparto confezionamento periodici, uno dei più grandi con i suoi circa 10.000 mq in cui sono collocate 6 grandi macchine per il taglio, la piegatura e la rilegatura delle riviste.

1
2
3
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here