Tais Cube è una linea di quadri ciechi e finestrati in resina termoindurente di Palazzoli, che completa il sistema Tais, leader riconosciuto sul mercato per le “prese blu”.

La linea è nata su esplicita richiesta di molti operatori elettrici, alla ricerca di un quadro realizzato da specialisti del settore ed in grado di migliorare quanto attualmente proposto sul mercato.

Resistenza agli ambienti aggressivi

Tais Cube è in resina termoindurente Ecosafe, halogen free, di colore grigio RAL 7035. L’involucro del quadro è Flame Proof, non brucia, non emette fumi tossici e nel caso di cortocircuito non propaga l’incendio all’esterno.

Il quadro Tais Cube è idrofugo; grazie al grado di protezione IP66 secondo la norma CEI EN 60529 che garantisce un’alta resistenza all’umidità e all’aggressione dell’acqua  resistendo  a temperature variabili da -30°C ÷ +70°C.

Il quadro gode della massima solidità agli agenti chimici e ai raggi UV. Il tutto, nel pieno rispetto ambientale che Palazzoli, azienda verde, impone ai suoi processi produttivi. Nella configurazione base, i quadri Tais Cube sono in sette misure da 260×305 mm a 850×1060 mm, con porte cieche o trasparenti.

Più spazio

In entrambe le versioni lo spazio è la caratteristica principale.  A parità di ingombro, il volume interno ed esterno del quadro è pari al +30%.  Le pareti laterali sono completamente libere e accessibili, mentre le cerniere sono lontane dagli spigoli e protette da urti e cadute. L’apertura delle porte è superiore a 180° e toglie qualsiasi barriera a ogni intervento.

La distribuzione

La versione con porta trasparente è quella di maggior impiego  per la distribuzione. I componenti interni si installano su un telaio di acciaio che può essere cablato a banco e poi facilmente inserito nel quadro senza acquistare altri accessori. La guida EN 50022, regolabile a tre profondità si aggancia al telaio tramite supporti a scatto. La morsettiera può essere comodamente agganciata, anche, sul fondo del quadro per semplificare le connessioni ai morsetti. La facile manutenzione è garantita grazie a diverse predisposizioni per il fissaggio di canaline di cablaggio, posizionabili in orizzontale e verticale e di semplice accessibilità.

I pannelli possono essere sfinestrati per apparecchi modulari, oppure ciechi a singola o doppia altezza. La superficie della finestra trasparente è progettata per lasciare bene in vista lo stato delle apparecchiature interne.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here