Ḕ stata pubblicata la Variante 1 alla norma base CEI 64-8 “Impianti elettrici utilizzatori a tensione nominale non superiore a 1 000 V in corrente alternata e a 1 500 V in corrente continua”. Questa variante alla Norma CEI 64-8 contiene due nuovi capitoli su rilevanti temi impiantistici, per la cui importanza è stata  necessaria la pubblicazione a breve tempo dopo l’uscita della norma base. I due capitoli riguardano:

– La protezione degli  impianti elettrici di bassa tensione in presenza di guasti sulla media e alta tensione (Sezione 442);

– I sistemi di alimentazione dei veicoli elettrici (Sezione 722).

La  nuova Sezione 442 indica i provvedimenti che devono essere adottati con lo scopo di evitare tensioni pericolose sugli impianti elettrici di I categoria (Bassa Tensione) a causa di un guasto a terra che si manifesti nei sistemi di II categoria (Media Tensione) o di III categoria (Alta Tensione). Per ciascuno dei sistemi di alimentazione utilizzato (TN, TT ed IT) si stabilisce il valore delle sovratensioni che sollecitano un isolamento, che non deve essere superato.

La nuova Sezione 722 riguarda le prescrizioni di sicurezza relativamente ai circuiti previsti per alimentare i veicoli elettrici ai fini della loro carica ed alla protezione in caso di corrente che fluisce dai veicoli elettrici verso la rete di alimentazione privata e pubblica. Vengono fornite indicazioni per la protezione contro i contatti diretti ed indiretti e le sovratensioni, la scelta dei componenti elettrici  (ad es. i cavi destinati alla carica dei veicoli elettrici) e la scelta delle prese a spina e dei connettori.

Il settore del veicolo elettrico stradale ha sempre visto in prima linea il CEI, attraverso i suoi comitati tecnici competenti. Questa sezione è stata redatta in collaborazione con gli esperti del CT 69 “Macchine elettriche dei veicoli stradali elettrici” e del CT 312 “Componenti e sistemi elettrici ed elettronici per veicoli elettrici e/o ibridi per la trazione elettrica stradale”. Il corpo normativo che interessa il settore (dalle norme sui sistemi di carica, connettori, cavi di alimentazione, ecc.) mancava della parte relativa alla alimentazione di questi sistemi con riguardo agli aspetti della sicurezza elettrica: con questa sezione della Variante 1 alla Norma CEI 64-8 si è coperti anche questo importante capitolo.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here