Sistema LITECOM ITA

Uno studio eseguito da REFA Consulting ha dimostrato che mettere in funzione un impianto di comandi Litecom richiede molto meno tempo di un corrispondente KNX. Il risultato emerso è un risparmio di tempo pari al 74 percento. I sistemi di gestione intelligente della luce si sono ormai imposti in quanto indispensabili premesse di efficienza energetica ma anche di un’illuminazione di qualità e a misura di utenti. Alle soluzioni su base DALI, come ad esempio LITECOM, si contrappongono quelle ricavate dalle tecnologie di automazione degli edifici, come il sistema KNX. Sono due filosofie che presentano differenze di fondo in quanto a funzionamento, componentistica, installazione, programmazione e anche utilizzo.

Quale è il sistema che riesce ad assistere meglio sia l’installatore che l’utente?

Per capirlo, si sono messi a confronto un sistema KNX e un Litecom. L’analisi è stata affidata alla REFA Consulting, una società di consulenza appartenente all’organizzazione tedesca specializzata in sviluppi aziendali e studi sui processi lavorativi. L’esame di ogni singola procedura e del tempo che richiede è servito a chiarire in che misura l’uno e l’altro sistema risultino validi in termini di semplicità e sicurezza.

Come modello si è preso un ufficio immaginario con due gruppi d’illuminazione, uno accanto alle finestre e uno più interno, entrambi composti da tre apparecchi DALI, più una serranda. Il compito consisteva nel generare diverse scene di luce. Questi i risultati dello studio.

  1. Il volontario chiamato a configurare l’impianto ha impiegato 13 minuti per programmare le tre parti di LITECOM. Per contro ce ne sono voluti 49 per la stessa programmazione di un sistema KNX.
  2. Un vantaggio di Litecom risiede nella sua facilità di utilizzo. Programmarlo infatti non richiede un addestramento particolare: bastano poche istruzioni introduttive per mettere in funzione un impianto anche complesso. I singoli passi sono guidati da un assistente alla numerazione che in poco tempo dà forma a un sistema compiuto di comandi e automazioni.

Litecom è parte delle soluzioni di gestione della luce offerte da Zumtobel.

Il principio modulare delle APP consente a LITECOM di gestire ogni tipologia e numero di apparecchi illuminanti.
Il principio modulare delle APP consente a LITECOM di gestire ogni tipologia e numero di apparecchi illuminanti.

 

CONDIVIDI

1 commento

  1. Non sottovaluterei che litecom è un sistema proprietari invece Knx è libero a tutto e tutti.Fra 15 anni Litecom esisterà ancora?Il centro assistenza sarà ancora quello di oggi?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here