È stata pubblicata nel mese di maggio 2016 la nuova Guida CEI 306-10 “Sistemi di cablaggio strutturato. Guida alla realizzazione e alle Norme tecniche”.

Scopo della Guida è spiegare e permettere l’applicazione razionale e corretta dell’insieme delle norme tecniche sul cablaggio strutturato, sistema indispensabile tramite il quale le informazioni vengono distribuite all’interno di un’installazione.

Il sistema di cablaggio strutturato garantisce l’interconnessione fisica di sistemi eterogenei assicurando elevate velocità di trasmissione, modularità, espandibilità, sicurezza e comporta importanti vantaggi: semplicità di connessione di tutti gli utenti, facile variazione di configurazione e disposizione delle apparecchiature e dei sistemi, agevoli realizzazioni successive di ampliamenti del sistema di cablaggio.  

La Guida CEI 306-10 fa riferimento al sistema di cablaggio relativo ad un insieme di ambienti in singoli edifici o in più edifici localizzati in un insediamento privato, sia residenziali sia utilizzati per lo svolgimento di attività professionali (uffici, centri direzionali, banche, magazzini, ecc.) o edifici pubblici (scuole, uffici comunali, ecc.).

Tale Guida, applicabile a edifici nuovi o esistenti in ristrutturazione, si basa su norme che trattano sistemi di cablaggio con distanze massime di 10.000 metri, ma i principi contenuti possono essere applicati anche per insediamenti con maggiori distanze.

La Guida si propone dunque come un utile supporto in grado di fornire, in un unico documento di riferimento, l’adeguato supporto tecnico a tutte le parti interessate: progettista edile, committente, progettista del sistema di cablaggio, installatore, collaudatore e manutentore del sistema di cablaggio.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here