HongKongSolarWorldIl tetto del nuovo padiglione aeroportuale “Midfield Concourse” dell’Hong Kong International Airport verrà dotato di un impianto fotovoltaico da 180 kW del gruppo tedesco del solare SolarWorld. Il cosiddetto Midfield Concourse sarà inaugurato all’inizio del nuovo anno. Nella progettazione l’architetto Sir Norman Foster ha perseguito ambiziosi obiettivi di sostenibilità con l’uso dell’energia solare, dell’efficienza energetica e del trattamento dell’acqua.

Il progetto sarà assistito e installato in loco da Siemens Hong Kong. Si utilizzano circa settecento moduli ad alto rendimento a base di silicio monocristallino prodotti da SolarWorld a Freiberg in Sassonia. La corrente totale prodotta dall’energia solare nell’impianto viene utilizzata direttamente nell’area check-in per la climatizzazione e l’illuminazione.

“Chi cerca qualità e lunga durata nel settore solare, non si lascia scappare SolarWorld. Siamo lieti di poterlo ora dimostrare anche all’aeroporto internazionale di Hong Kong”, continua il Dr. Ing. E.h. Frank Asbeck, presidente del consiglio di amministrazione di SolarWorld. Questo tuttavia non dovrebbe ingannare sul fatto che il mercato fotovoltaico cinese sia di gran lunga chiuso ai fornitori occidentali. “Tanto meglio quindi per noi aver ottenuto l’appalto per questo progetto di prestigio”.

SolarWorld AG produce e vende soluzioni solari high-tech contribuendo così a un approvvigionamento energetico pulito a livello mondiale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here