Michele Scandellari - CEO Enerray
Michele Scandellari – CEO Enerray

Entrerà in esercizio entro la fine del 2017 l’impianto fotovoltaico che Enerray realizzerà in Brasile.

Enerray, controllata di Seci Energia (Gruppo Industriale Maccaferri), tramite Enerray Usinas Fotovoltaicas, si è infatti aggiudicata il bando Enel Green Power per la realizzazione del parco solare sito in località Ituverava.

L’impianto fotovoltaico, i cui lavori sono iniziati a dicembre 2015, sarà realizzato nello Stato di Bahia, nella parte nordorientale del Brasile; avrà una capacità di 254 MWp con una stima di producibilità annuale attorno ai 500 GWh. L’impianto prevede l’installazione di inseguitori monoassiali che permettono ai moduli fotovoltaici di variare il proprio orientamento durante la giornata, in funzione della posizione del sole. Si tratta della più grande centrale fotovoltaica realizzata da Enel Green Power che contribuirà a soddisfare la costante domanda di energia elettrica del Paese che – secondo le stime – crescerà fino al 2020 a un tasso medio annuo del 4%.

“Crediamo che il Brasile, nazione nella quale il nostro Gruppo detiene attività industriali da oltre 50 anni, rappresenti nel prossimo futuro una grande opportunità, essendo un mercato con prospettive di crescita molto significative nel medio lungo termine. Enerray intende entrare nel Paese come operatore di riferimento nel settore delle rinnovabili. Iniziare l’attività con la costruzione del più grande impianto fotovoltaico che verrà realizzato nel Paese è un risultato che ci riempie di orgoglio e che attesta l’importanza che avrà per noi il Brasile”, ha commentato Michele Scandellari, CEO di Enerray.

Specializzata nel settore fotovoltaico, dal 2011, Enerray ha avviato un importante processo di internazionalizzazione e, ad oggi, ha dato vita a oltre duecentoquaranta impianti fotovoltaici, di cui oltre 305 MWp in gestione, per 250 MWp installati, consentendo una riduzione delle emissioni di CO2 di oltre 200 mila tonnellate l’anno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here