HockeyL’azienda della piattaforma Digital Sport Innovation diventa Gold Sponsor e Fornitore Ufficiale della FIH, oltre che Sponsor di maglia della Nazionale Italiana Hockey per la stagione 2018/2019.

GEWISS ha siglato un accordo di sponsorizzazione con la Federazione italiana Hockey per l’intero anno 2019. Il proposito della collaborazione vuole essere quello di incrementare la popolarità di questo antichissimo sport, offrendo al contempo a tutti gli atleti che lo praticano strutture sportive più sicure ed efficienti, in piena sintonia con il progetto Digital Sport Innovation.

Luca Bosatelli, Vice Presidente & CEO GEWISS, commenta: “Vogliamo contribuire alla crescita dell’intero movimento sportivo italiano, garantendo impianti all’altezza di ogni disciplina. L’accordo con la Federazione Italiana Hockey rappresenta per noi una tappa importante di questo percorso, perché consente di avvicinarci e conoscere meglio uno degli sport più antichi del mondo, praticato in Italia da migliaia di atleti che meritano strutture adeguate dove crescere e divertirsi con i valori positivi dello sport”.

“GEWISS è un’azienda di respiro internazionale, un orgoglio italiano; un marchio che si sposa a perfezione con la nostra disciplina e con i valori che essa incarna”, dichiara Sergio Mignardi, Presidente della Federazione Italiana Hockey. “L’Hockey su Prato è uno sport tra i più conosciuti, praticati e popolari al mondo, come GEWISS nel proprio campo; la nuova FIH sta innovando ed efficentando: prerogative in coerenza con l’azienda, perciò sono certo che la nostra sarà una cooperazione felice”.

“Concordo pienamente con il Presidente Mignardi” dice Enrico Medda, Responsabile del Settore Squadre Nazionali della Federazione Italiana Hockey, che aggiunge: “Le Nazionali Senior, maschili e femminili, di hockey su prato porteranno sulla maglia il marchio GEWISS in giro per il mondo, nelle manifestazioni internazionali che ci vedranno impegnati, da qui al termine della stagione e lo faremo con orgoglio e con l’obiettivo di centrare, sempre, i migliori risultati possibili”.

Marco Ceudek, coordinatore del progetto Digital Sport Innovation Italia, aggiunge: “L’accordo tra GEWISS e FIH si lega perfettamente con gli obiettivi perseguiti dalla piattaforma Digital Sport Innovation per le infrastrutture sportive: innovazione, sicurezza ed efficienza. I vari luoghi in cui viene praticato l’hockey presentano caratteristiche tecniche estremamente particolari, anche molto diverse da campo a campo. I nostri team di esperti sono preparati per rispondere ad ogni tipo di esigenza, così da poter garantire ad atleti e spettatori le migliori condizioni ambientali possibili. Siamo felici, inoltre –conclude Ceudek- di essere presenti sulle divise della nostra nazionale, che avrà al suo fianco un brand italiano per le sfide internazionali dei prossimi mesi”.

L’anno di nascita dell’hockey su prato italiano è da ricondurre al 1935. Entrata a far parte della Federazione Italiana Pattinaggio a Rotelle, questa disciplina raggiunse nell’ambito della Federpattinaggio la sua “autonomia tecnico-organizzativa” nel 1957, con la costituzione di una apposita Commissione Nazionale per l’Hockey su Prato, che rimase in vita fino al 1960. Riconosciuta dal CONI quale “aderente” il 29 settembre 1973, ha prima assunto il nome di Federazione Italiana Hockey su Prato (FIHSP) poi, dal 18 novembre 1984, quello di Federazione Italiana Hockey (FIH).

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here