Acae
Incontro laboratori certificati ACAE / LOVAG presso LOVATO Electric

Si è svolta presso la sede LOVATO Electric di Gorle l’annuale riunione dei laboratori certificati ACAE/LOVAG.
ACAE è un’associazione senza scopo di lucro che ha il compito di certificare la conformità di apparecchi elettrici ed elettronici industriali. Ha emesso oltre 3500 certificati, apprezzati in tutto il mondo, che supportano i costruttori nella promozione e vendita dei loro prodotti, contribuendo alla creazione di valore. ACAE è membro di LOVAG, quest’ultimo è un accordo fra enti di certificazione europei di terza parte che operano nell’ambito delle apparecchiature elettriche industriali di bassa tensione per facilitare l’accesso dei prodotti ai più importanti mercati mondiali.

L’associazione si appoggia ai migliori laboratori sul territorio nazionale ed internazionale per svolgere le sue prove. La lista dei laboratori associati, tutti conformi alla Norma EN ISO/IEC 17025, vede la presenza di nomi di grande qualità.

Tra loro LOVATO LAB, il laboratorio R&D di LOVATO Electric.

LOVATO LAB si sviluppa oggi su una superficie totale di 1700 m2. La recente espansione nasce dalla necessità di ampliare le capacità di test dell’Azienda per lo sviluppo di nuovi prodotti ad alte prestazioni, assicurando i più elevati standard di sicurezza e riducendo nel contempo il time to market. Con questo laboratorio LOVATO Electric si unisce a un gruppo molto ristretto di Aziende in grado di eseguire prove di potenza ad alti livelli di corrente.

Il sistema di qualità del laboratorio è da tempo conforme alla norma internazionale EN ISO/IEC 17025 ed è riconosciuto dai primari enti internazionali di certificazione quali appunto LOVAG/ACAE e IMQ per eseguire prove necessarie all’ottenimento di certificazioni di prodotto.

Come ogni anno, i laboratori certificati ACAE si incontrano per stilare un bilancio generale dell’anno e discutere dell’andamento delle prove, delle problematiche emerse, dei risultati raggiunti. I partecipanti sono numerosi ed il trend delle presenze è positivo.

Nello specifico all’ordine del giorno di questo quinto incontro c’è l’analisi delle nuove norme emesse o modificate dall’ultimo incontro, la Cyber security ed Intelligenza artificiale, il punto della situazione sui Round Robin Test effettuati, la scelta delle prossime prove interlaboratorio ed un approfondito focus sulle novità introdotte dalla nuova EN ISO/IEC 17025:2017.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here